MAGICA GALLURA

UNA REGIONE DA VIVERE TUTTO L’ANNO

IL VERDE DELLA NATURA LUSSUREGGIANTE, IL BIANCO DELLE SPIAGGE SABBIOSE, L’AZZURRO DEL MARE CRISTALLINO.
UN CALEIDOSCOPIO DI EMOZIONI.

Il territorio su cui opera la società Caneìs s.r.l.  è la bassa Gallura , regione storica e geografica della Sardegna. Comprende la parte nord-orientale dell’isola, dal fiume Coghinas che la delimita a ovest, passando poi per il massiccio del Limbara, fino a quello del monte Nieddu a sudest, nei comuni di San Teodoro e Budoni.
I centri abitati principali sono Olbia, Tempio Pausania, Arzachena, La Maddalena e San Teodoro.
Le residenze di Caneìs s.r.l. si trovano tutte nel territorio comunale di San Teodoro, uno dei più belli e affascinanti dell’intera regione, noto per la quantità di spiagge dalla sabbia bianchissima ed il mare cristallino.

Gli appartamenti si trovano nel Borgo di Monte Petrosu, mentre Villa Adele è ubicata nell’area residenziale di Cala Ginepro.
Il borgo di Monte Petrosu si trova incastonato tra il centro turistico di Porto S.Paolo, i villaggi di Porto Taverna, Cala Ghjlgolu, Punta Molara e Cala Ginepro, i quali ospitano centinaia di ville e migliaia di affezionati, tra proprietari e turisti stagionali.
A pochi chilometri di distanza si trovano altri villaggi molto frequentati e di altrettanta eccellenza, come Le Farfalle, Porto Coda Cavallo, Punta Est, Salina Bamba, I Giardini dell’Aldia, Lu Impostu e Puntaldia.
A circa 8-10 km si sviluppa invece il paese di San Teodoro con circa 4.900 residenti, cui si aggiungono almeno un migliaio di domiciliati.
Oltre alla bellezza della costa e del suo mare, tutelato con la riserva dall’area marina protetta di Tavolara, si trova anche un sistema di lagune e siti d’interesse comunitario, nonché il massiccio del monte Nieddu con il suo parco naturale ed una fitta rete di superfici coltivate dalle locali aziende agricole, che fanno di San Teodoro un territorio unico.

A poche centinaia di metri dalle residenze Caneìs si trova invece il Parco comunale della macchia mediterranea di punta Molara.
Le principali spiagge di San Teodoro sono, da sud verso nord: Li Corri di Li Becchi, Li Marini, detta anche Costa Caddu (termine gallurese per “cavallo”), Seghefusti, L’Isuledda, Cala d’Ambra, La Cinta, La Punta di l’àldia – punta della guardia -(nota in passato anche come Punta Zapatìnu), Lu Impostu (“il luogo di spedizione”, perché usato in passato come luogo d’imbarco di merci e dove si “impostava” il carbone), Cala Brandinchi, da alcuni chiamata anche Punta Capicciolu e nota anche informalmente tra i turisti con il nome di Tahiti per il colore delle sue acque, Salina Bamba (“salina sciapa”), Baia Salinedda, Coda Cavallo, Cala Suaraccia (la “sugheraccia”), Cala Ginepro, Cala Ghjlgolu (nome spesso italianizzato in Girgolu).
Nel comprensorio turistico si trova il porto commerciale di Puntaldia e quello di San Teodoro assieme ad una costellazione di attracchi e pontili, compreso quello di Cala Ginepro a pochi passi dalle Villa Adele.
Si possono praticare tutti gli sport dal golf al free climbing, dal volo con gli ultraleggeri a tutte le attività nautiche, dalla vela al kite, il biking ed il nordic wallking e le imperdibili immersioni subacquee nell’arcipelago, alla scoperta dei tesori sottomarini.
Questo in tutti giorni dell’anno, quando potrete conoscere e godere anche delle tradizioni culturali ed enogastronomiche locali.

CONTATTI

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt